immagine di comunicazione nonviolenta

Laboratorio di Comunicazione Nonviolenta

Laboratorio di tre incontri a iscrizione.

Prendersi il potere di relazionarsi in Comunicazione Nonviolenta

Date delle lezioni

Giovedì 7 – 14 – 21 marzo 2024 dalle 17 alle 19

Per chi è adatto questo corso

Il laboratorio è rivolto a chiunque senta il bisogno di relazionarsi con sé e con gli altri, migliorandone la qualità, l’efficacia e la concretezza, soddisfacendo i propri desideri.

La tecnica e l’approccio

La Comunicazione Nonviolenta di Marshall B. Rosemberg, è uno strumento semplice nei suoi principi ed estremamente efficace, per migliorare radicalmente e rendere autentica la nostra relazione interiore con noi e gli altri. Attraverso attività di ascolto-racconto su episodi di vita concreta di ognuno, si migliorano: la comprensione rispettosa sui messaggi ricevuti, gli schemi di pensiero che portano alla collera ed alla depressione, l’espressione dei nostri bisogni e l’utilizzo del potere curativo dell’empatia.

Marshall Rosemberg (1934-2015), dottore in psicologia clinica, allievo ed assistente di Carl Rogers, credendo che provare gioia dando e ricevendo con empatia, faccia parte della nostra natura, si chiede:

Che cos’è che ci fa allontanare dalla nostra natura empatica, portandoci a tenere comportamenti violenti e strumentalizzanti?
Cos’è invece che permette ad alcune persone di rimanere collegate alla loro natura empatica anche nelle circostanze più difficili?

Per arrivare ad attivare un desiderio reciproco di dare dal cuore, il Linguaggio di Comunicazione Nonviolenta, focalizza la nostra consapevolezza su quattro punti, le “quattro componenti” della CNV:

1. Osservazione, 2. Sentimenti, 3. Bisogni, 4 Richieste.

Il modello di CNV è il seguente:

  • le azioni concrete che osserviamo, che influenzano il nostro benessere
  • come ci sentiamo in relazione a ciò che osserviamo
  • i bisogni, valori, desideri, ecc. che creano i nostri sentimenti
  • le AZIONI concrete che desideriamo richiedere al fine di arricchire la nostra vita

Gli incontri del gruppo si sviluppano su questa struttura di base. Ci sarà un primo momento in cui ogni componete del gruppo si presenterà, poi una breve presentazione del Linguaggio di CNV, il lavoro di gruppo, e una conclusione, un giro in cui ognuno dice sinteticamente come si è sentito nell’incontro.

L’insegnante

Marisa Burchi, formata in Comunicazione Nonviolenta presso il Centro Esserci di Reggio Emilia, insegnante Vilma Costetti.

Facilitatrici: Ida Garbari, Hedda Koiler

Come si accede al corso

Al corso si accede su prenotazione contattando la segreteria (059454367 – info@asiamodena.it)
Il laboratorio viene attivato con un minimo di 5 richieste e prevede un numero massimo di 15 iscritti.
Durata di ogni incontro: 2 ore – il giovedì dalle 17 alle 19

Per approfondire:

“Le parole sono finestre oppure muri” di Marshall Rosemberg, ed. Centro esserci