corsi di benessere schiena

Benessere schiena

ASIA Modena propone un corso di Benessere Schiena presso la sua sede di via Orlandi 20/A. Scopri i dettagli e contattaci per iscriverti.

Gli orari

Benessere schienaAlessia Piccinini >>mer/ven 18:00-19:00IN PRESENZA

Se il giorno o l’ora non combacia con le tue esigenze, ASIA Modena offre molti altri corsi legati alla salute, al benessere e alle discipline mente-corpo.

Per chi è adatto questo corso

Il corso di Benessere Schiena è rivolto a chi soffre di lievi disturbi alla schiena, quali lombalgie e problemi a spalle e dorso, causati da atteggiamenti posturali scorretti al lavoro, vita sedentaria o età. L’allenamento proposto è adatto a chi vuole frequentare una lezione completa, con una parte del lavoro adattato alla sua specifica situazione.

La tecnica e l’approccio

La lezione di gruppo comincia con una serie di esercizi in posizione seduta su uno sgabello, per non sovraccaricare la schiena. Di seguito si lavora a terra e in piedi, con esercizi che rinforzano i muscoli posturali consentendo di sciogliere tensioni inutili nel bacino, nel diaframma, nelle spalle e nel collo. Durante il corso le insegnanti possono suddividere i partecipanti con problematiche simili in sottogruppi, cui vengono proposti esercizi mirati, per un approccio più specifico.

Insegnanti

Alessia Piccinini

Come si accede al corso?

Al corso si può accedere in qualsiasi momento dell‘anno,  richiedendo alla segreteria un colloquio gratuito con l’insegnante (15-20 minuti) nel quale portare eventuali referti medici.

Ti aspettiamo in via Orlandi 20 a Modena. Come arrivare.

Altri dettagli

Leggi le nostre risposte alle domande più ricorrenti (FAQ) su lezioni di prova e iscrizione. Se ti chiedi se è possibile unirti al corso in ogni momento dell’anno, la risposta è certamente sì.
PER TUTTI I DETTAGLI CHIEDI INFORMAZIONI

Per approfondire

Nella maggior parte dei casi non si riesce a risalire ad una causa specifica per il mal di schiena: il dolore deriva da diversi fattori combinati insieme quali ad esempio cattivi atteggiamenti posturali sul lavoro o a casa, problemi di età, di debolezza muscolare o di sovrappeso. In questi casi occorre un approccio più ad ampio raggio con strumenti diversificati e integrati.

L’attività fisica deve essere graduale, continuativa (non occasionale), moderata e seguita da un esperto con la massima attenzione. All’allievo si consiglia di essere costante e osservare con precisione le indicazioni dell’insegnante con il quale è importante instaurare un dialogo continuo per valutare i progressi e le difficoltà.

Ad esempio l’insegnante può spiegare come evitare di mettere sotto pressione nella vita di tutti i giorni la parte più delicata e più soggetta al mal di schiena, ovvero la così detta cerniera lombo-sacrale in cui si incontrano le forze che vengono dal basso e i carichi che vengono dall’alto.

Soprattutto per chi non svolge attività da tempo la dimensione del gruppo motiva e sostiene a prendersi cura di sé. I compagni di corso e le insegnanti aiutano ad affrontare l’allenamento con il sorriso e a gioire dei risultati raggiunti.

CONSULTA GLI ORARI DEI CORSI