Restare in forma, prevenire, sentirsi bene

Dopo i 55 anni il corpo comincia a cambiare, richiedendo una maggiore cura e un ascolto più attento di ciò che ci comunica.

Per questo ASIA propone corsi specifici in cui è possibile coltivare un benessere profondo e che sono in grado di attenuare le modificazioni fisiologiche e posturali.

Sono tutte discipline semplici, svolte in un ambiente informale e rilassato, con insegnanti diplomati e qualificati.

Ginnastica per la salute. Metodo Yoga evergreen

Lo Yoga è un ripartire da sé che permette di individuare e sciogliere con dolcezza le tensioni sia fisiche che mentali. Permette di utilizzare in maniera mirata, immediatamente godibile e benefica il proprio corpo, senza fastidi o dolori, riscoprendo una nuova vitalità. Le posizione sono facili da ricordare e le si può praticare anche in […]

Pilates senior

Rilassarsi, muoversi e ritrovare benessere Con l’età insorgono delle modificazioni a livello fisico ed emotivo come osteoporosi, rigidità articolare, aumento di peso, sbalzi di umore, ritenzione idrica e problemi circolatori che possono portare ad isolarsi e che, se non affrontati, possono condurre a problematiche più serie (osteoporosi conclamata, artrosi, grave soprappeso, depressione). Un’attività mirata, condotta […]

Ginnastica dolce

Serenità e salute Gli elementi base del corso sono classici e di comprovata efficacia: una attività fisica adeguata alla struttura fisica di ciascuno, che ravvivi la naturale energia del corpo, conservi viva l’attenzione e sviluppi la socialità. Per far diventare il movimento parte integrante di uno stile di vita sano e di un programma di […]

Ginnastica per la salute. Metodo Prevenzione osteoporosi

La Bone School (scuola dell’osso) è una particolare forma di Back School adattata in funzione della prevenzione dell’osteoporosi. è rivolta soprattutto alle signore, a partire dai primi anni della menopausa per attuare un’efficace azione educativa e preventiva nei confronti dell’osteoporosi. La perdita ossea -osteoporosi- coinvolge il 12% delle donne italiane (3,5 milioni) e il 4% […]