Linda Petracca

Linda Petracca (Modena, 1987) si è formata nella ginnastica ritmica a livello agonistico, integrandola con danza classica, moderna, contemporanea ed acrobatica. Per il Pilates ha studiato presso l’Accademia Pilates Integrato di Monza con Barbara Privitera, consegueno il diploma triennale. Laureata in antropologia, lavora come giornalista per diverse realtà web e televisive.  Linda è Presidente dell’associazione “Somantica Project”, compagnia di danza acrobatica e tessuti aerei, con cui promuove progetti artistici dove confluiscono le sue passioni per la pittura, la coreografia e l’acrobatica, e che si realizzano in ambienti naturali, rurali ed industriali.

Maria Pia Ricchieri

Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Modena, e specializzata presso lo stesso Ateneo in Igiene e Medicina Preventiva, lavora presso l’Azienda USL di Modena come dirigente medico di direzione ospedaliera. Da oltre 10 anni praticante di yoga e meditazione con il Maestro Franco Bertossa, si è diplomata nel corso triennale di approfondimento e formazione per insegnanti di Yoga tenuto da Beatrice Benfenati, allieva diretta del maestro Gérard Blitz. Relativamente alle pratiche di Mindfulness e in particolare al protocollo MBSR si è formata presso il Master di secondo livello Meditazione e Mindfullness: Neuroscienze ed Applicazioni Cliniche nelle professioni di aiuto, Dip. Scienze Neurologiche e Psichiatriche della Università di Firenze, che ha come scopo lo studio della meditazione per applicazione mediche, educative e terapeutiche

Nicola Berselli

Nicola Berselli è nato a Modena nel 1974. Dal 1998 pratica Hata Yoga, e dal 2007 KungFu Shaolin, Yi-Quan e Tai-Chi stile Chen con Michelangelo Fabbri, allievo del Maestro Yang Lin Sheng.  Ha praticato meditazione con Roberto Ferrari.  È musicista e tecnico del suono.

Nicoletta Prampolini

Consigliere

Ha incontrato la pratica dello Yoga nel 2005 con Roberto Ferrari, seguendo l’insegnamento di Gérard Blitz, Maestro belga pioniere dello Yoga in Europa.
Ha seguito corsi di approfondimento per insegnanti di Yoga condotti da Beatrice Benfenati, allieva diretta di Blitz. Ha sviluppato con particolare cura l’insegnamento dello Yoga nella Terza Età, proponendo un approccio più agevole, con posizioni che si adattano alla struttura fisica ed alle potenzialità dei singoli allievi. Sempre nell’ottica di una pratica che va incontro alle specifiche esigenze delle persone, ha prodotto un progetto di introduzione allo yoga nelle scuole superiori, che da due anni porta avanti in collaborazione con il Liceo Sigonio, nel contesto delle ore di attività motorie. Collabora con l’insegnante di yoga Emanuela Zini, in un progetto coordinato da ASIA Modena, Ausl di Modena e associazione Fanep (Associazione Famiglie Neurologia Pediatrica) volto a portare la pratica dello yoga come ausilio nel recupero dell’equilibrio psico-fisico di ragazze con gravi problemi alimentari, presso l’Ospedale di Baggiovara. Insegna a Nonantola, nel contesto delle attività dell’Arci, e presso alcune associazioni. Tiene inoltre lezioni per piccoli gruppi o individuali.

Paola Basile

Laureata in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo con indirizzo artistico all’Università di Bologna, lavora come operatrice culturale presso il Comune di Modena. Dal 1989 pratica yoga e meditazione, e alla luce di questa disciplina si occupa da diversi anni, presso il Centro Studi A.S.I.A., di disagio giovanile. Nel corso delle sue ricerche ha indagato la possibilità di una chiave di lettura nuova e originale delle problematiche esistenziali che affiorano dall’analisi fenomenologica in prima persona. è autrice di svariati articoli e del volume Figli del nulla. Il disagio giovanile tra nichilismo e buddhismo, ed. Alboversorio, Milano 2006. Ad ASIA è impegnata nella progettazione ed organizzazione di produzioni editoriali, eventi culturali e incontri.

Patrizia Gasparini

Patrizia Gasparini è laureata in medicina e chirurgia presso l’Università di Modena, e si è specializzata in Psichiatria presso lo stesso Ateneo nel 1993. Ha condotto periodi di stages a Ginevra presso Institutiones Universitaires de Psychiatrie dove ha approfondito la formazione personale in psicoterapia di “Relaxation” ad orientamento psicodinamico, secondo il metodo De Ajuriaguerra.  Tra gli altri, negli ultimi anni ha frequentato i seminari annuali del “Corso di alta formazione in psicoterapia dell’infanzia e dell’adolescenza” presso il Centro Italiano di Psicoterapia Psicoanalitica dell’infanzia e dell’adolescenza(CiPsPsia), e il “Corso di specializzazione sulla psicopatologia dei disturbi alimentari” con il Dr. Mugnani (analista junghiano con formazione in ABA ed attualmente direttore scientifico di Mondo Sole) e il  Dr.Parma (analista junghiano con formazione in ABA).
Ha frequentato e concluso presso l’AIM di Milano  il Corso di specializzazione per istruttori di mindfulness-based interventions MBI’s (320 ore) “Mindufulness Professional Training” per l’integrazione della mindfulness in medicina e nei contesti clinici, riabilitativi ed educativi.
Lavora presso l’Ospedale Villa Rosa di Modena, nella pratica clinica si occupa in particolare di disturbi dell’alimentazione.

Raoul Bonini

Conosciuto in Escola da Capoeiragem come Monitor Arara è Laureato con 110 e lode in Scienze Biologiche, abilitato per l’insegnamento nelle scuole superiori tramite TFA (Tirocinio Formativo Attivo) e successivamente specializzato come docente di Sostegno presso l’Università di Modena e Reggio Emilia. Ha lavorato come tutor e poi come educatore presso il Liceo Muratori di Modena. Ha lavorato come insegnante di Scienze presso l’istituto I.T.C.S. Meucci di Carpi per un anno, come insegnante di Scienze e come insegnante di sostegno presso il Liceo Carlo Sigonio di Modena per due anni. In tale occasione ha sviluppato un laboratorio di capoeira per i ragazzi con disabilità della scuola. Ha praticato Karate per 16 anni ed ora è capoerista presso il gruppo Escola da Capoeragem da 6 anni. Attualmente dottorando presso l’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

Roberta Cappi

Roberta Cappi, fisioterapista dal 1981, opera professionalmente presso l’Az. USL di Modena sia in ambito neurologico che ortopedico con particolare attenzione alle tecniche di rieducazione posturale globale: ha approfondito infatti il metodo delle tre squadre con Nicole Warkimpe Morelli, il Metodo Corpo e Coscienza con Gorge Courcinou, Metodo Aplombe con Noelle Perez. Dal 1998 pratica Yoga e Meditazione con Roberto Ferrari ad Asia Modena, e ha seguito la formazione di Yoga in gravidanza per Operatori Sanitari con Beatrice Benfenati ad Asia Bologna. Si è specializzata nel rapporto tra Yoga e scuole terapeutiche che affrontano problematiche neurologiche, come: Neurodinamica, Bobath, AST Grimaldi, Terapia meccanica della colonna McKenzie.

Roberto Bertoni

Nato a Nonantola (MO) nel 1955. Di professione Agronomo, pratica Yoga e Ki Aikido con il Maestro Franco Bertossa dal 1997, approfondisce periodicamente la pratica della Meditazione e dell’Aikido con seminari e incontri internazionali con maestri di varie tradizioni. Ha insegnato il Ki-Aikido presso il Centro Universitario Sportivo dell’Università di Modena.

Roberto Ferrari

Nato nel 1964 a Modena, è biologo e svolge attività di ricerca in collaborazione con l’Università di Bologna, Dip. BiGeA. Inizia a praticare yoga nel 1987 con Giulio di Furia, allievo di Gérard Blitz. Nel 1992 inizia ad insegnare yoga. Dal 1993 è allievo di meditazione, yoga e ki-aikido del Maestro Franco Bertossa, il cui insegnamento è a tutt’oggi riferimento continuo ed illuminante per la sua ricerca. Dal 2007 ha formato insegnanti di Yoga con l’Istituto Isyco, diretto dal Dip. di Orientalistica dell’Università di Torino, e ora con la scuola di Formazione Yoga di Asia Bologna, insegnando fisiologia e anatomia dello yoga. Docente presso la scuola di formazione di Psicoterapia Nous di Milano. E’ Mindfulness Trainer dal 2012,  in seguito al Master biennale “Meditazione e mindfulness: Neuroscienze ed applicazioni cliniche nelle professioni di aiuto” presso l’Università di Firenze, Dip. di Scienze Neurologiche e Psichiatriche. E’ co-autore con Bertossa del libro “Lo sguardo senza occhio“, Ed. Alboversorio, Milano e di diverse pubblicazioni specialistiche nel campo dei Consciousness Studies, della meditazione e delle applicazioni dei protocolli Mindfulness MBSR in campo clinico.

Leggi il curriculum completo