Nuova sede! Il 17 settembre apre la segreteria

Dopo la pausa estiva Asia Modena si sposta nella nuova sede di Via Orlandi 20/A.

Uno spazio ampio e luminoso accoglierà le attività storiche dell’Associazione e alcune importanti novità.

La segreteria riaprirà lunedì 17 Settembre e sarà a disposizione per ogni informazione.

 

Capoeira per bambini

La Capoeira aiuta a sviluppare l’equilibrio, l’orecchio musicale, la concentrazione, la disciplina, il rispetto e lo spirito di collaborazione.

La capoeira è un bellissimo sport per i bambini già a partire dai sei anni.

Si tratta infatti di un’attività completa che, ai benefici delle arti marziali, associa la componente ludica e musicale.

Orario: mercoledì dalle 17 alle 18.30

Insegnante: Raoul Bonini

 

Centro Mindfulness Mente&Vita

Per Mindfulness si intende una pratica codificata di presenza mentale attraverso la meditazione e il rapporto con le sensazioni corporee. È una pratica di consapevolezza che si fonda su discipline contemplative orientali esistenti da ben più di 2000 anni, riadattate per essere proposte in occidente senza contenuti culturali o religiosi.

La crescente popolarità dei programmi basati sulla Mindfulness è supportata da una mole sempre maggiore di evidenze scientifiche relative alla loro efficacia nell’affrontare la sofferenza in ambito clinico, sociale e sanitario.

Per questo la Mindfulness è entrata a far parte delle linee guida per il trattamento di molte difficoltà e disturbi. Sempre più viene impiegata anche nella prevenzione dello stress, del burnout, delle problematiche legate all’adolescenza, delle difficoltà dovute a ansia, depressione, impulsività, affaticamento, etc…

La consapevolezza del momento presente che la Mindfulness propone con molti e diversi strumenti, è un modo di coltivare un nuovo atteggiamento mentale capace di lenire la fatica fisica e la sofferenza psicologica legate a situazioni difficili, o di vivere più pienamente il tempo e le scoperte. Rappresenta anche una ottima introduzione alla meditazione per chi poi volesse approfondirla.

Il centro “Mente&Vita” dell’Associazione ASIA Modena nasce da un generoso finanziamento della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, che nel 2018 ha valutato positivamente il lavoro di ricerca svolto dalla Associazione negli ultimi anni e ha promosso il progetto di offrire alla città un nuovo spazio specificamente dedicato a questa forma di cura di sé.

Nel nuovo spazio dedicato saranno ogni anno proposti:

  • Protocolli Mindfulness MBSR per la gestione dello stress, in sede
  • Corsi di Mindfulness per adolescenti e studenti, in sede e presso scuole
  • Corsi di Mindfulness per pazienti oncologici e caregivers, in sede
  • Corsi di Mindfulness specifici in ospedali e carceri

Vai alla pagina del Centro mindfulness Mente&Vita

Oltre all’attività corsistica l’Associazione promuove eventi culturali e di divulgazione aperti a tutti.

A novembre 2018 organizza la seconda edizione di un convegno sul tema, in collaborazione con la casa di Cura Villa Igea. Il programma sarà disponibile a breve.

MINDFULNESS
PROSPETTIVE DI RICERCA CLINICA E CURA DI SÉ
A PARTIRE DALLE PRATICHE CONTEMPLATIVE

Venerdì 23 Novembre 2018 dalle ore 9 alle 17.30
Auditorium Confindustria Via Bellinzona 27/A, Modena

Sabato 24 novembre, su prenotazione, esperienza gratuite di Mindfulness con istruttori certificati, nella sede del Centro Mindfulness “Mente & Vita”, Via Orlandi 20/a, Modena. Iscrizioni presso la sede del Convegno.

Asia al femminile

Corsi e appuntamenti per incontrare la propria femminilità con consapevolezza

Yoga in gravidanza
Prepararsi alla nascita del proprio bambino attingendo a se stesse e ad una Via millenaria, per vivere lucidamente questa esperienza nella sua totalità.
Lunedì alle 18.30

Ginnastica perineale
Conoscere, percepire e rinforzare il pavimento pelvico, guidate da un’ostetrica esperta, è utile a tutte le età.
Giovedì alle 18

Benessere e movimento mamme e bimbi
lavoro corporeo dedicato alle mamme nel dopo parto con il coinvolgimento dei piccoli.
Martedì alle 10.30

Corso pre-parto con l’ostetrica
cinque incontri per mamme e papà per prepararsi al meglio al parto e al dopo-parto.
Giovedì alle 20.30

La salute del ciclo mestruale
per le ragazze che vogliono conoscere meglio il proprio ciclo mestruale e accoglierne il significato attraverso lavori di gruppo e corporei che danno spazio alla creatività e all’ascolto di sè.
Mercoledì alle 15

Yoga e narrazione di sé
cinque incontri per donne over 50 per attraversare con consapevolezza le trasformazioni del tempo.
Il sabato pomeriggio

Prevenzione osteoporosi
un corso da ottobre a maggio per prevenire l’impoverimento osseo attraverso esercizi specifici e informazione sui corretti stili di vita.
Lunedì e giovedì alle 9

AsiaModena in festa

Sabato 2 Giugno 2018

ore 17.00 Saluto al giardino e al Parco XXII Aprile

Rita Ronchetti e Roberto Ferrari ci accompagnano in una passeggiata per raccontare il corpo e la vita degli alberi. Partenza dal cortile di Asia Modena

ore 18.00: Herman Hesse. Il canto degli alberi

Poesie, pensieri, racconti intorno agli alberi, ricchi di mille sfumature simboliche. Reading con Alessandro Rivola, attore e narratore

ore 19.00: Apericena

Ricco buffet ad offerta libera per raccolta fondi

Dalle 19 alle 20.30 circa: “Asia in posa”

Ritratti ricordo, scatti di Mara Piccinini

La festa è aperta a tutti, vi aspettiamo in Via Lancillotto 24

I passi che hai fatto tu

Giovedì 31 Maggio ore 20.30 al Teatro Drama – Via Buon Pastore 57
Ingresso gratuito e aperto a tutti con prenotazione obbligatoria telefonando al numero 059/454367

Regia e coreografie: Giorgio Formenti e Elena Giachetti

Da un progetto originale di Teri Jeanette Weikel

Volontaria Anffas: Sara Caggiano

Progetto luci: Nicola Berselli

con

Sara Caggiano, Filippo Caiumi, Alessandro Cocchi, Luca Di Ilio, Giorgio Formenti , Elena Giachetti, Hieronim Gabrowski, Florinda Miceli, Letizia Valentini, Barbara Zoboli

 

Il corpo, la postura, come camminiamo, come guardiamo, come ci relazioniamo al mondo è l’universo che esploriamo ogni anno nel nostro laboratorio, in particolare come riveliamo noi stessi e il nostro immaginario, attraverso i gesti e le azioni che compiamo nell’interazione con l’esterno.

La creazione è un insieme di “racconti di sé”, dove la relazione con l’altro diviene lo strumento fondamentale per esprimere sé stessi. “L’altro” diventa uno specchio, un sostegno, una pagina bianca sulla quale raccontare sé stessi. Così “I passi che hai fatto tu” è il risultato dell’unione di quadri slegati l’uno dall’altro, la cui unione è il racconto stesso. La parte iniziale, come la prefazione di un libro, vede tutti i protagonisti nello stesso luogo, dal quale ognuno partirà per raccontare attraverso il corpo qualcosa di sé, scrivendo la propria pagina.

Giorgio Formenti, Elena Giachetti

Yoga e acquerello orientale

L’energia nel gesto
con Nicoletta Prampolini e Nadia Galli

Date del corso:

14 ottobre 2018

28 ottobre 2018

18 novembre 2018

2 dicembre 2018

Orario: dalle 10 alle 13

 

Il laboratorio è pensato per sperimentare l’acquerello orientale attraverso la pratica dei cosiddetti “quattro saggi”:

  • la pittura del bambù,
  • dell’orchidea,
  • del crisantemo,
  • del pruno.

Il percorrere questi canoni ci fa incontrare sia la pittura sia noi stessi.

Non è richiesta alcuna preparazione o esperienza artistica.

L’acquerello orientale non è semplicemente l’apprendimento di una tecnica pittorica, ma l’espressione attraverso un gesto corporeo di un certo tipo di energia. Questo è legato alla calligrafia tradizionale come via di conoscenza. Ogni segno lasciato sul foglio è espressione della forza, del controllo, della velocità che gli ha impresso chi dipinge.

La pratica dello yoga predispone nel migliore dei modi ad uscire dai ritmi estranei a noi, di ripulire il corpo da tensioni e la mente dal suo rumore abituale, e di poter essere aperti ed attenti a questa pratica, che è una sorta di meditazione in azione.

Un’occasione per tutti, di avvicinarsi all’arte da un punto di vista diverso.

Sono previsti quattro incontri di tre ore a cadenza mensile la domenica mattina.

 

“Non porta ogni uomo dentro di sè il rimorso della propria espressione non realizzata? Il benessere che scopre nel darsi all’espressione, è quello di una liberazione”
(Arno Stern)

 

Insegnanti: Nicoletta Prampolini, e Nadia Galli

 

Nadia Galli è da più di trent’anni attiva come artista, decoratrice di interni, designer della moda e industriale. È esperta in tecniche pittoriche all’acqua, con particolare attenzione alla pittura orientale.

Ha numerose esperienze di insegnamento della pittura ad adulti, adolescenti delle scuole d’arte, bambini.