Hatha Yoga

Movimenti fluidi di riequilibrio della postura, facili esercizi che aprono i canali del respiro. Un lavoro a terra più lento e profondo, una parte finale dedicata all’ascolto e alla calma della mente.
Sarete guidati a scorrere dolcemente tra le posizioni rispettando e arricchendo la naturale pulsazione del corpo costituita da inspiro ed espiro, alternando momenti di ascolto degli effetti, che sono profondi e concreti. Il corpo viene rinforzato e reso flessibile, la mente allineata e ripulita.
È uno stile di yoga accessibile a tutti, un’attività assolutamente non-competitiva che si può praticare in qualunque condizione di età e salute.
Anche se non riuscite a toccarvi la punta delle dita! Molte domande che riceviamo, da uomini ma anche da donne, partono da questa difficoltà, che a molti sembra incompatibile con lo Yoga. Non preoccupatevi: gradualmente il corpo si apre e acquisisce un grado di consapevolezza che vi sorprenderà e vi porterà ben oltre gli stiramenti.

Nella scuola di A.S.I.A. lo Yoga si adatta alla persona: YUG è la radice sanscrita che indica l’unione, l’equilibrio: scopo dello Yoga è unire e ricomporre in un equilibrio fluido tutte le energie corporee e mentali.
HA- e TA significano rispettivamente “sole” e “luna”: indicano le polarità positiva e negativa che agiscono in ognuno di noi. Lo Yoga, pulsando tra fasi attive e passive, le bilancia accuratamente con movimenti di apertura e chiusura, con inspiro ed espiro, con l’ascolto dei battiti e dei ritmi spontanei. Si porta così il corpo a posizioni stabili e gradevoli, in cui prende spazio l’ascolto del respiro naturale e la non dispersione della mente.

Da un punto di vista oggettivo centinaia di ricerche scientifiche confermano gli effetti straordinari di Hatha Yoga e meditazione per problemi di stress, insonnia, nervosismo, rigidità articolare e muscolare, ma anche ipertensione, stati depressivi e mancanza di concentrazione.

Molti sono restii a fare esercizio fisico perché comporta disagio e fatica, o perché richiede attrezzature specifiche o contatto fisico con altri. Per queste persone lo yoga può essere la disciplina adatta perché – in modo semplice e agevole – lascia una sensazione di equilibrio e calma interiore aumentando forza e flessibilità, riducendo realmente lo stress ed aumentando la capacità di concentrazione.

Le posizioni si imparano facilmente, si praticano da soli e tonificano la muscolatura, ripuliscono il respiro. Soprattutto offrono uno strumento per liberare la mente da chiacchiere interiori e attività auto-giudicanti. Questo accade perché si impara ad ascoltare ed onorare il corpo e i suoi messaggi.
In modo del tutto naturale e senza sforzo emerge, fin dalle prime lezioni, una duratura sensazione di benessere, una apertura della postura, un miglior bilanciamento della sfera emotiva e mentale.

Consulta gli orari dei corsi

Yoga e Meditazione

Qual meraviglia soprannaturale
E qual miracolo è questo!
Io tiro l’acqua dal pozzo, e porto la legna
P’ang-yun

La meditazione è una disciplina che da alcuni anni è uscita dalla dimensione ascetica ed è entrata nella vita di molti occidentali, colpiti dalla sua semplicità, rigore e assenza di dogmi o professioni di fede. La conoscenza profonda di sè e della realtà si può cercare sui libri, ma anche in una filosofia vissuta nel corpo.

La pratica della meditazione è proposta secondo la scuola di Franco Bertossa e viene introdotta da semplici posizioni Yoga per calmare la mente e portarla al silenzio: l’agio del corpo in equilibrio sulla colonna porta ordine e calma nella mente; il silenzio della mente evidenzia lo sguardo della coscienza; lo sguardo diviene domanda e intuizione diretta.

Il tramite tra corpo e mente, secondo tutte le discipline meditative, è il respiro: basta accorgersi quando siamo sorpresi, preoccupati o esaltati, come cambia il nostro respiro. E basta osservare come, concentrando la mente su un argomento o una immagine a noi cara, il respiro subito si adegua. Il silenzio della mente passa allora per una delicata osservazione e riordino del respiro.

Per assaporare questo stato basta che sedersi un attimo in modo comodo, con la colonna vertebrale distesa:
prenditi un attimo per espirare. Aspetta, non avere fretta. Quando arriva, lasciati aprire dal nuovo respiro spontaneo.

La meditazione non cambia solo la fisiologia della persona, come hanno evidenziato centinaia di ricerche scientifiche che confermano gli effetti positivi sulla salute e l’equilibrio psicofisico, ma soprattutto la sua capacità di indagare e comprendere la natura della mente e del mondo in cui essa vive.

Nel silenzio della notte,
indossato il mantello,
siedo in meditazione,
sotto la finestra,
l’addome in linea retta con il naso,
le orecchie pendenti sulle spalle.
La finestra si illumina,
appare la luna;
Non piove,
solo qualche goccia cade dal tetto.
Quale gioia in questo momento,
solo pochi possono capirla!
(Daigu Ryokan, 1758-1831)

Consulta gli orari dei corsi

Yoga e Mindfulness

La presenza mentale della Mindfulness e la flessibilità fisica ed emotiva dello Hatha Yoga si coniugano in questo corso introduttivo, per fornire nuovi strumenti di pace, di ricerca e di crescita.

Ogni lezione da due ore propone un percorso che grazie allo Yoga insegna ad ascoltare la forza e la saggezza del corpo, a coltivare il flusso spontaneo del respiro, a raccogliersi nella presenza del momento presente.

La Mindfulness insegna a coltivare l’attenzione, con una motivazione chiara e perseverante, e con un atteggiamento curioso, aperto e non giudicante verso se stessi e gli altri.

Non viene seguito il percorso strutturato del Protocollo MBSR, per il quale è opportuno seguire il corso specifico, ma i principi sono gli stessi, in particolare collegati alla pratica yoga.

Quando le energie del corpo si riequilibrano e il nostro critico interiore tace, troviamo stabilità. Ci rapportiamo in modo nuovo con le sensazioni del corpo e con gli atti della mente. Una stabilità viva e forte, una presenza equanime dalla quale affrontare le nostre domande, ma anche accogliere le nostre fragilità e i nostri bisogni.

Trovare questo centro, questo punto di riposo, apre il cuore e la mente.

Un percorso che è un ritorno a casa; non alle solite abitudini mentali, ma allo nostro spazio interiore dove da noi stessi vediamo nascere nuove possibilità, prima insospettate.

Consulta gli orari dei corsi

Yoga in gravidanza

Una via antica per vivere oggi
l’attesa, la nascita, i primi mesi col bambino

…tu sei stato portato dalle onde della vita universale
che ti ha infine posato sul mio cuore.
Mentre contemplo il tuo viso,
il mistero mi inghiotte;
tu che appartieni a tutti mi sei stato donato!
R.Tagore

Prepararsi alla nascita del proprio bambino attingendo a se stesse e ad una Via millenaria, per vivere lucidamente questa esperienza nella sua totalità.

Ad Asia praticare Yoga in gravidanza significa: trovare, attraverso il rilassamento, uno stato di calma, silenzio ed ascolto di sé; praticare antiche posizioni e stati del corpo (Asana) specifiche per questo delicato periodo; acquisire consapevolezza del respiro e della sua importanza nelle relazione con il bambino.

Per approfondire: www.beatricebenfenati.it

Consulta gli orari dei corsi

Yoga dinamico integrato

Fermati un attimo,
impara ad ascoltare i principi che regolano l’organismo
assaporando ciò che spontaneamente fiorisce in te.

Lo Yoga Dinamico Integrato pone l’accento sull’ascolto del movimento coordinato di respiro-corpo-mente. Ci ascolteremo fluire dolcemente da una posizione all’altra rispettando l’onda spontanea del respiro. La scoperta di un ritmo più naturale consente al nostro sistema nervoso di rilassarsi e allo stato di allerta di cessare, di riflesso il flusso dei pensieri rallenta e il nostro stato d’animo si trasforma da una condizione di dispersione di energia a una condizione di stabilità, lucidità, calma e centratura.

Gli effetti dello Yoga sono profondi e concreti:

  • la respirazione ritrova il suo ritmo spontaneo e il suo luogo originario;
  • il corpo diventa più flessibile e ritrova il giusto tono muscolare, né lasso né rigido;
  • la mente si acquieta divenendo più capace di concentrazione, di raccoglimento, di ascolto profondo di sé e (di conseguenza) degli altri e di tutto ciò che ci circonda.

Consulta gli orari dei corsi

Yoga e postura

Allineare corpo, mente e respiro

Un piccolo gruppo con un’insegnante specializzata nel guidare l’ascolto tra ossa, articolazioni, organi interni fino a curare in modo molto speciale la postura profonda.

Scopo del corso è riequilibrare  la muscolatura della colonna e donare uno stato centrato sia nel movimento sia nelle posizioni statiche in piedi.

Fino a percepire una postura adatta al nostro corpo e alle sue esigenze, allineata e leggera, radicata al suolo e morbidamente distesa verso il cielo.

Consulta gli orari dei corsi

Yoga lezioni individuali

Ad Asia onoriamo la tradizione dello Yoga classico come dialogo diretto tra insegnante e allievo, offrendo la possibilità di lezioni private a singoli (o a piccolissimi gruppi di 2-3 persone).

È una pratica raccomandata sia a principianti che si sentano in una condizione fisica che richiede attenzioni particolari, sia a chi semplicemente preferisce avere un rapporto diretto con un insegnante specializzato. I costi variano a secondo del numero di persone.

Consulta gli orari dei corsi

Zazen

Ci troviamo il sabato mattina dalle 9 alle 9:45 per sederci insieme.

Gli incontri sono aperti a tutti coloro che sanno mantenere la posizione seduta per 45 minuti. Sono gratuiti e rivolti ai Soci.

Presso il dojo sono disponibili cuscini e coperte.

Ti chiediamo di essere puntuale, il dojo apre alle 8:40.

Per maggiori informazioni puoi contattare la segreteria.

 

 

Consulta gli orari dei corsi

Yoga a pranzo

Un momento per sé, di ascolto e attivazione del corpo.

Un modo per ritrovare equilibrio ed energia, nel bel mezzo delle attività quotidiane.