Dott. Davide Casalini

Omeopata
Presso Asia Modena – STUDIO EOS, Via Lancillotto 28

L’interesse per l’individuo prima che per la patologia e la convinzione che ogni buona cura medica si debba occupare della sofferenza del singolo paziente e non fermarsi a semplici linee guida, mi ha fatto avvicinare e scegliere la Medicina Omeopatica Unicista come metodo terapeutico. Negli anni ho potuto approfondire e fare esperienza clinica di come un approccio individuale che si basi sulla soggettività della persona possa essere un valido ed efficace strumento di cura. Lungi dall’essere una bacchetta magica, ma all’interno di una collaborazione medico-paziente, la Medicina Omeopatica si basa sulle sensazioni del paziente: il personale vissuto del dolore, il rapporto con funzioni primarie come cibo e sonno, il come e dove si manifestano sul corpo i vari sintomi. In questo modo patologie complesse come la fibromialgia, le tiroiditi, le affezioni cutanee o situazioni croniche come cefalee, allergie fino ai disturbi del sistema immunitario possono essere considerate non più come mere etichette, ma piuttosto alla luce del vissuto del paziente. In questo senso la terapia omeopatica è come un vestito su misura; il medico ed il paziente cercano insieme di interpretare i messaggi del corpo per trovare un farmaco omeopatico che in sintonia con il sistema, faciliti e velocizzi la guarigione ottimizzando le risorse personali. Si tratta quindi di un percorso che prende in considerazione il corpo, la mente e le emozioni ristabilendo un più profondo e dinamico equilibrio.

Il Dottor Davide Casalini si è laureato in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Torino. Si specializza in omeopatia presso il CISDO e in seguito consegue un Master di specializzazione avanzata presso la Scuola Internazionale di Omeopatia Koiné con il dottor Massimo Mangialavori con cui collabora e lavora fino al 2016. Nel 2012 fonda e dirige l’Associazione Omphalon e l’Accademia Omeopatica di Torino insieme alla collega Dott.ssa Cottini per la diffusione e l’insegnamento della Medicina Omeopatica Unicità. Tiene seminari di formazione per medici e farmacisti e insegna presso l’Istituto Europeo di Medicina Osteopatica nella sede di Torino. Sta concludendo il training come psicoanalista junghiano presso la scuola AIPA di Milano.

Per i soci di Asia Modena: sconto del 20% sulle visite

Per appuntamenti e informazioni: segreteria del Dott. Casalini 011/3042 959

Dott. Carlo Alberto Iori

Osteopata
Presso Asia Modena – STUDIO EOS, Via Lancillotto 28

L’osteopatia è una medicina olistica volta al ripristino della salute e dell’equilibrio generale del corpo attraverso specifiche tecniche di manipolazione in grado di innescare i processi di autoguarigione di cui è naturalmente dotato l’organismo. Tale metodica tratta le varie patologie senza utilizzare farmaci, avvalendosi di un approccio causale e non sintomatico.

Si rivela efficace nel trattamento di diversi disturbi quali cervicalgie, lombalgie, sciatalgie, artrosi, discopatie, cefalee, dolori articolari, dolori muscolari, alterazioni dell’equilibrio, nevralgie, stanchezza cronica, otiti, disturbi ginecologici, disturbi digestivi, disturbi della gravidanza. Non va a sostituirsi alla medicina convenzionale bensì la affianca avvalendosi della collaborazione di medici specialisti, dell’utilizzo della diagnostica per immagini e altri esami clinici. Dal 2002 l’osteopatia è stata inserita dall’Organizzazione Mondiale della Sanità tra le medicine non convenzionali.

Carlo Alberto Iori, osteopata e fisioterapista, specializzato presso AIFiMM in Metodo Mézières. Ha conseguito il Diploma di Osteopata presso il CIO (Collegio Italiano di Osteopatia) di Bologna. Ha una grande esperienza e svolge da molti anni la professione in ambito privato e sportivo.

Per i soci di Asia Modena: sconto del 20% sui trattamenti

Per appuntamenti e informazioni: Dott. Iori, 340 571 5172

Dott.ssa Cristiana Ricciulli

Terapista nutrizionale
Presso Asia Modena – STUDIO EOS, Via Lancillotto 28

Gli alimenti che introduciamo nel nostro corpo possono diventare un valido aiuto per il nostro organismo, come prevenzione e cura di numerose malattie e anche in associazione ad altre terapie mediche. La terapia nutrizionale si applica in diversi ambiti, il più conosciuto è sicuramente quello dell’obesità e del sovrappeso e delle patologie ad essi correlate; ma può avere un ruolo importante nel risolvere o migliorare patologie funzionali e psicosomatiche come coliti, gastralgie, disturbi del sonno e cefalee. Prezioso è il ruolo della nutrizione nelle disfunzioni del corpo femminile (irregolarità mestruali, aumento di peso in menopausa, diabete e ipertensione gravidica ecc,). Una dieta corretta può ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia, migliorando la qualità di vita. Tutto questo è possibile solo con un percorso alimentare personalizzato, controllando giorno per giorno i sintomi che si presentano per adattare al meglio le soluzioni nutrizionali e correggere le anomalie.

La Dott.ssa Cristiana Ricciulli è laureata in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi. Ha frequentato la scuola quadriennale di omeopatia Koinè del Dr.Massimo Mangialavori e successivamente la scuola quadriennale di Nutrizione Clinica della Dr.ssa Anna D’Eugenio; la passione per l’alimentazione l’ha portata a dedicarsi esclusivamente alla nutrizione come percorso individuale sia terapeutico che preventivo.

Per i soci di Asia Modena: sconto del 20% sulle visite.

Per appuntamenti e informazioni: Dott.ssa Ricciulli 340 7452 460

Prof.ssa Anna Zanella

Operatore Mio-fasciale
Presso Asia Modena – STUDIO EOS, Via Lancillotto 28

Il lavoro fasciale agisce sul rilascio delle tensioni muscolari. L’operatore calibra l’intervento su aree specifiche del corpo, con manovre che hanno una durata variabile, da un minuto a diversi minuti. Attraverso una manipolazione profonda e intensa, i tessuti vengono invitati distendersi ed assumono una consistenza sempre più flessibile, elastica e malleabile.

Ogni manovra su una specifica area ha la funzione di riportare il corpo alla sua originaria fluidità. Interviene su tutti gli aspetti dell’individuo, non solo fisici quindi, ma anche mentali, emotivi, e respiratori. L’integrazione fasciale ristabilisce così le armoniche interazioni tra i sistemi: muscolare, scheletrico, nervoso, endocrino, circolatorio, respiratorio, immunitario. Il riassetto posturale si ottiene dall’equilibrio di tutte queste funzioni. Il risultato del trattamento porterà un effettivo contributo alla nuova propriocezione del corpo oltre che alla trasformazione degli aspetti più disfunzionali della personalità. Le manovre di integrazione fasciale agiscono sugli schemi corporei recalcitranti e coatti, intervenendo sulle contrazioni croniche, intese come depositi di memorie psichiche e fisiche delle quali non si è preso coscienza e alle quali non si è data una adeguata risoluzione.

Durata minima di un ciclo è di 5 sedute; con 10 si ottiene un effetto più duraturo e completo. La periodicità è di una volta a settimana per iniziare con la possibilità di dilatare gli incontri a una seduta ogni quindici giorni dopo le prime cinque e una volta al mese come “mantenimento” nel caso se ne sentisse il bisogno. La prima seduta dura 1h 15′, le altre 60′, su un materassino a terra o su un lettino. Costo di ogni seduta: 50 euro.

La Prof.ssa Anna Zanella si è laureata presso ISEF nel 1993, e di seguito ha continuato un percorso di formazione costante che la ha portata ad approfondire e diplomarsi in Back School, che insegna da oltre 15 anni, in Metodo Mezieres, in Canali System Method. Ha conseguito il diploma di Operatore Mio-fasciale presso il centro di Psicosintesi di Bologna. Attualmente sta completando la formazione triennale in Gestalt Consueling.

Per i soci di Asia Modena: sconto del 20%

Per appuntamenti e informazioni: Prof.ssa Zanella, 338 196 9957