Federico Nicolis Preto

Intraprende lo studio della capoeira nel 1996 all’interno del gruppo “Movimento Verde-Amarelo”, frequentando allo stesso tempo numerosi stages tenuti dai più importanti maestri brasiliani residenti in Italia e in Europa. Nel 2000 inizia a tenere workshops con bambini, gruppi di danza contemporanea e di teatro. Sempre nel 2000 risiede per sei mesi in Brasile, a Bahia, allo scopo di raccogliere materiale per realizzare la tesi di laurea al DAMS di Bologna intitolata “Capoeira: lotta, gioco, musica e danza nel Brasile di oggi” (prima tesi universitaria in Italia ad analizzare la capoeira, premiata con la lode). Durante il soggiorno a Bahia entra in contatto con il Gruppo “Capoeira Angola Palmares” fondato dal Mestre (maestro) Nô, uno dei maestri tradizionali più importanti di tutto il Brasile che lo ha recentemente incaricato di rappresentare il gruppo in Italia sotto la coordinazione di Mestre Lazaro. Dal novembre 2001 comincia un’attività didattica al Teatro Polivalente Occupato (TPO) di Bologna, nel 2002 è l’unico capoeirista non brasiliano invitato ad esibirsi al prestigioso Sheperd Bush Empire di Londra durante le celebrazioni del carnevale. Nel maggio 2004 riceve dai mestres Nô e Lazaro il titolo di Professor. è attualmente responsabile del gruppo Capoeira Angola Palmares in Italia.